Slider

Albo Sindacale

10 Marzo 2019

Dati pensionamenti provincia di Lucca

Vi segnalo i dati sul  pensionamento compresi  di Quota 100 nella  provincia di Lucca . Le domande pervenute finora sono   219  docenti  , ATA  e  DS . Accertate con diritto a pensione sono cosi suddivise :CS 19 ( COLLABORATORI SCOLASTICI )
AA 7   ( ASSIST. AMM)
AAAA 16( INS. INFANZIA)EEEE 58 ( INS. PRIMARIA)
MM     41( INS. I GRADO – MEDIE)
SS      31( INS. II GRADO SUPER.)
DSGA 9  ( DIRIG.  AMMINIST)  
DS      10 ( DIRIG. SCOLASTICI) 
Numeri che ci allarmano  e che fanno da controcanto alle rassicuranti dichiarazioni rese giorni fa  dal Ministro Bussetti che, a proposito delle domande di Quota 100, afferma che: “La regolarità dell’avvio del prossimo anno scolastico sarà garantita grazie ad una serie di interventi, anche legislativi, che ho fortemente voluto in questi primi nove mesi del mio mandato”.

Il Ministro fa riferimento ai concorsi in fase di espletamento a quelli da bandire, alle Graduatorie ad Esaurimento e di Merito del concorso 2016 e al concorso per Direttore (DSGA), ma tace sul fatto che le graduatorie dei prossimi concorsi saranno pronte solo a settembre 2020, mentre quelle ad esaurimento e di merito del concorso 2016 non saranno sufficienti a coprire tutti i posti liberi.
E’ già accaduto ,  a livello NAZIONALE ,  nell’anno scolastico 2018/2019 che circa il 60% dei posti autorizzati siano rimasti scoperti per mancanza di canditati.

Ciò vuole dire che i 147mila posti liberi a settembre 2019 si potranno coprire solo con una fase transitoria e straordinaria. Basta la volontà politica che valorizzi le professionalità già esistenti nella scuola (docenti abilitati e supplenti con 3 annualità di servizio) e un piano straordinario per gli ATA. Si tratta di un’operazione necessaria, di buon senso, l’unica capace di farci uscire da questa emergenza.

La Scuola ha bisogno di risposte adeguate per le famiglie che chiedono continuità dell’insegnamento e del servizio.

Per quanto sopra esposto è programmata una  giornata unitaria di mobilitazione  per il prossimo 12 marzo  2019 insieme a Cisl e Uil  a partire dalle 15.00 davanti all’USR TOSCANA  Via Mannelli, 113, 50136 Firenze FI . 

Vi chiediamo la massima partecipazione .

torna all'inizio del contenuto